GUARDIANI DELLA GALASSIA – RECENSIONE – BLU-RAY

Diciamocelo: la Disney non brilla certo per la sua distribuzione HomeVideo. I suoi film sono indirizzati ovviamente ad un pubblico di bimbibbelli a cui frega niente di cosa contenga un DVD o un Blu-Ray…basta che ci sia il film! E basta che si possa vedere in loop senza mai staccare gli occhi dallo schermo [e oggi è anche più facile, quando ero piccolo io c’erano le VIDEOCASSETTE e per rivedere il film dovevi riavvolgere il nastro…ci perdevi 10 minuti buoni!]. Di conseguenza la Disney non perde certo tempo a inserire nel disco i contenuti speciali, traccie HD o cose simili, basta qualche featurette o al massimo qualche trailer e sono tutti felici. EPPERO un po’ mi girano quando si parla di film come PIRATI DEI CARAIBI, TRON LEGACY o in questo caso dei film Marvel!

Prima che Topolino si comprasse la Casa delle Idee, i film Marvel Studios venivano distribuiti in HomeVideo dagli stessi che rilasciavano i film nelle sale e i BD [ma suppongo anche i DVD] erano di altissima qualità soprattutto in ambito contenuti speciali, ora invece gli extra scarseggiano…ma andiamo con ordine.

2 PAROLE 2 SUL FILM

GoG prison

I Guardiani della Galassia sono stati veramente una ventata d’aria fresca, un film che non si aspettava nessuno e che ha convinto un po’ tutti, soprattutto il sottoscritto [per maggiori dettagli qui la mia recensione]. Non starò ad annoiarvi di nuovo su quanto sia divertente, colorato, diverso, ecc ecc [perché lì proprio lì c’è la mia rece], però qualche commento su una seconda visione del film vorrei farla.

Riguardandolo effettivamente ho notato qualche difettuccio qua e la, qualche tempo morto e qualche scena che forse si sarebbe potuta evitare, in particolare tutta la parte dedicata ai Nova Corps sembra essere stata abbandonata un po’ a se stessa, John C. Reilly [che interpreta Rhomann Day] mi è sembrato alle volte confuso, quasi disorientato dalle sue stesse scene, stessa cosa Glenn Close che interpreta Nova Prime, i due attori sono probabilmente i più sprecati di tutta la pellicola. Comunque rimangono piccole cose, in generale anche i più evidenti difetti non cambiano di molto la qualità del film [anzi, in certi casi lo arricchiscono] quello che veramente ne cambia la visione è il doppiaggio. Noi abbiamo alcuni dei migliori doppiatori al mondo cosa di cui dovremo andare fieri e sui film Marvel abbiamo sempre avuto un trattamento coi guanti…questa volta però non ci siamo. Il doppiaggio è stato sicuramente curato a dovere però ci sono personaggi che perdono molto dal cambio di voce [Rocket su tutti ma anche Ronan non mi ha convinto], il bello è che con l’enorme ritardo con cui è arrivato il film in Italia si sarebbe dovuto fare un lavoro impeccabile, ma purtroppo non è stato così. Se siete amanti dei film in lingua originale vi straconsiglio la visione del film in inglese, con le voci originali ci sono personaggi che prendono nuovo colore come Rocket o Peter Quill le cui sfumature comiche si sono perse nel doppiaggio, Nebula ha una voce leggermente metallizata cosa che non è stata riportata nella versione italiana e Yondu cambia completamente, Michael Rooker ha una voce che si sposa benissimo con il look del personaggio, la visione in inglese meriterebbe solo per lui e Bradley Cooper.
Ripeto: guardatevi questo film in lingua originale!

QUALITÀ AUDIO/VIDEO

GoG final-2

Ok ok, ho esordito dicendo che i prodotti HomeVideo della Disney non sono il massimo, ma è un discorso che si concentra di più sul fattore extra, perché sulla qualità audiovisiva non delude affatto. Il film appare brillante e colorato, un gioia per gli occhi. Il regista James Gunn ha espressamente chiesto che i vari alieni che si vedono nel film fossero molto colorati, niente carnagioni scure o sfumature dark da moderno sci-fi, le intenzioni erano quelle di mostrare delle razze “multicolor“, voleva un tripudio di giallo, blu, rosa e verde e tutti questi colori emergono perfettamente dal Blu-ray, ogni personaggio brilla letteralmente di luce propria. Anche nelle scene più scure [e ce ne sono essendo ambientato nello spazio] l texture reggono bene.

Insomma, la qualità video è promossa a pieni voti. Un po meno quella audio. Come spesso accade le tracce italiane [ma oserei dire quelle europee in generale] vengono un po penalizzate, in questo caso abbiamo un buon DTS 5.1  che rende giustizia al film ma non è lontanamente paragonabile a quella DTS-HD 7.1 della traccia inglese [ma tanto voi verde il film in lingua originale vero? VERO?!]. In generale comunque resta un validissimo prodotto.

CONTENUTI EXTRA

GoG plan

Quali contenuti extra? Scherzi a parte questa è la più grande pecca degli HomeVideo Marvel Disney. Prima che la grande D si comprasse i Marvel Studios avevamo dei prodotti eccellenti: L’INCREDIBILE HULK [distribuito dalla Universal] arrivava quasi a 2 ore di extra, 40′ solo di scene eliminate, anche IRON MAN 1 e 2 [Paramount] straripavano di contenuti speciali, facevano la gioia dei fan sia del film che del fumetto, il Blu-Ray di Iron Man 2 presentava addirittura un secondo disco interamente dedicato agli extra, un terzo disco in DVD e forse anche il codice per poterlo scaricare [cosa che non ho mai fatto perché ti danno il download per la versione pezzente…qualità Rai2 per intenderci]. Da THOR in poi le featurette hanno cominciato a scarseggiare e questo Blu-Ray non è da meno. Si è persa anche l’abitudine di inserire i Marvel One-Shot, ma su questo posso capirli, con tutti i film che hanno in cantiere per il futuro, serie TV, serie Netflix, contratti con la Sony per poter usare un certo arrampicamuri e chi ne ha più ne metta, probabilmente non hanno ne il tempo ne la voglia di fare questi cortometraggi.

Peccato, erano una piccola piacevole chicca per i fan [comunque hanno contribuito a lanciare il personaggio di Coulson, la serie sullo SHIELD, quella su Agent Carter e ha placato gli animi sulla storia del Mandarino e del Trevor Slattery di IRON MAN 3…e ridateceli questi One-Shot!!!].
I contenuti speciali nel BD sono:

-SPECIALI: sono le featurette del film. “GUIDA ALLA GALASSIA CON JAMES GUNN” è un tour generale sulla pellicola e sul look adottato dal regista, le scelte stilistiche, scenografiche, ecc, “GLI EFFETTI VISIVI INTERGALATTICI DEI GUARDIANI” invece si concentra di più sugli effetti speciali e sulla realizzazione dei due principali personaggi computerizzati: Rocket e Groot.
-SCENE ELMINATE ED ESTESE: sono le scene eliminate ed estese del film [ma và?]. Nulla di particolare da segnalare, a quanto pare il film è arrivato nella sua interezza così come lo voleva Gunn.
-GAG REEL: sono gli errori sul set, molta ilarità e divertimento [per loro sicuramente].
-ANTEPRIMA ESCLUSIVA AVENGERS – AGE OF ULTRON: ecco, l’aver posticipato di quasi 3 mesi l’uscita del film è una croce che ci portiamo ancora dietro, perché negli USA questo “anteprima” sarà stata anche esclusivo, ma da noi il BD è uscito solo ora, a quasi due mesi della release di AGE OF ULTRON…dopo trailer, spot, foto e vari concept art questa featurette di esclusivo non ha proprio nulla…
COMMENTO DEL REGISTA: questo è probabilmente l’unico contenuto degno di nota, pensieri e aneddoti raccontati dal regista James Gunn in persona. Nuff Said.

COMMENTO FINALE

Come ormai tutti i prodotti HomeVideo Disney questo Blu-Ray è molto valido a livello audio/video [più video che audio] ma è povero a livello di contenuti extra.

La confezione è la classica amary [quella blu di plastica] e per il mercato europeo non è presente nessuna edizione speciale [mentre negli States c’è la versione steelbook, quella con la cover a mò di walkman di Peter Quill, quella con libricino e poster, quella con i pupazzini testoni Funko di Star-Lord e Rocket, quella POP! con il baby Groot…cioè non c’è storia!]. Insomma, questo Blu-Ray non è proprio imperdibile.

Il Blu-ray è nato oltre che per la sua qualità video anche per il fatto che possa contenere centinaia di contenuti in più rispetto a un DVD, tolto questo non resta molto [cioè il disco sfiora i 50 Giga, vediamo di utilizzarli tutti!]. Se si vuole vedere il film nella sua semplicità c’è sempre lo streaming o il download da piattaforme come iTunes o simili, anche se non si raggiunge la qualità video di un BD [poi ovvio parlo di donwload “legali”, quello che accade nell’intimo della vostra pirateria è affar vostro 🙂 ]. I film ovviamente è validissimo, personalmente lo trovo uno dei migliori del 2014 e uno dei cinecomics più originali di sempre, consiglio l’acquisto agli amanti della qualità video o ai Marvel-fan che non si lasciano sfuggire un prodotto del MCU.

E io, mannaggia a me, sono uno di quelli 😉

Guardians-of-the-Galaxy-HD-Photo-Wallpaper

 

Annunci

One thought on “GUARDIANI DELLA GALASSIA – RECENSIONE – BLU-RAY

  1. Pingback: CINEMATEST – 30 DOMANDE A TEMA CINEMA! | L'OSSERVATORIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...