SUPERGIRL – IL TRAILER DELLA NUOVA SERIE TV – LA “S” STA PER SUPER-GOSSIPGIRL

La CBS ha rilascaito il primo trailer della nuova serie TV dedicata a Kara Zor-El, la cugina dell’Uomo d’Acciaio meglio nota come SUPERGIRL.

Dal giorno del suo annuncio se ne sono dette tante, dalla scelta del [discutibilissimo] cast, all’utilità di fare una serie sulla cuginetta di Superman, al fatto se sarà in continuity o no con l’universo di ARROW/FLASH. Col primo trailer ci possiamo fare finalmente un’idea più concreta di cosa ne verrà fuori e….va bè, guardiamolo, poi ne parliamo [che fremo nel dire un paio di cosette]:

Sei minuti di video e così tante cose da dire. Che se voglio posso essere parecchio cagacazzo quando si parla di prodotti tratti da un fumetto ma sono perfettamente consapevole di cosa significhi la parola “trasposizione” [con “moderazione” dovrebbe essere una clausola obbligatoria per tutti però]. E quindi:

PARERE DA FANBOY CACACAZZO

Allora, Supergirl non è certo la mia supereroina preferita [e non so quanti fan accaniti abbia il personaggio], di per se non è che abbia letto chissachè, mi sono avvicinato al personaggio dopo il rilancio dei NEW 52 e la serie, per quanto non sia nulla di speciale, è molto piacevole. La cosa che più mi attira di Supergirl è che lei, a differenza del cugino, è veramente una “straniera“. Superman fa tanto il figo dicendo che viene da un altro pianeta ma di fatto è come se fosse uno di noi, è cresciuto amorevolmente sulla Terra quindi non può proprio definirsi “fuori posto” [si ok, deve tenere segreto i suoi poteri ecc, ma non è diverso da un super umano qualunque], Kara invece è una aliena a tutti gli effetti, è cresciuta su Krypton, conosce il suo pianeta e la sua storia e solo in seguito si è vista costretta ad andarsene e a vivere su un pianeta che non conosce e in cui non riesce ad adattarsi [specialmente con la razza umana…ammettiamolo, non siamo molto ospitali con quelli provenienti da un altro pianeta].

supergirl new52

Non mi aspettavo certo che la serie affrontasse temi importanti o quant’altro, ero pronto a qualcosa simile a SMALLVILLE….invece è più una cosa vicina a UGLY BETTY!! Il target è totalmente diverso rispetto ad ARROW e FLASH e non credo sia proprio azzeccato. Non so a quante ragazzine interessino i supereroi e non so a quanti fan dei supereroi interessi una serie simil SEX AND THE CITY…per carità, è giusto diversificare ma qui hanno un po abusato del termine “ispirato da“.

Per quanto riguarda la storia poi, sembra di vedere un semplice serial su Superman ma in versione femminile [lei goffa, con gli occhiali a lavoro…non si potevano inventare altro? Polli]. Poi ovviamente non posso non parlare di Jimmy Olsen….Pardon, JAMES Olsen, si perché il fotografo imbranato peldicarota migliore amico di Clark Kent è diventato un fusto afroamericano alto, affascinate, prestante che riuscirà probabilmente a dare una ripassata a Kara entro fine stagione.

supergirl jimmy olsne canalis

Signore e signori eccovi Jimmy Olsen, il “nerd” di nuova generazione. Quella accanto a lui non è la nuova Supergirl bensì Elisabetta Canalis…eh già.

Per me non ci siamo, volevano fare una serie supereroistica indirizzata ad un pubblico esclusivamente [o prevalentemente] femminile e hanno preso un personaggio a caso per farlo, non volevano veramente una serie su Supergirl [tempo fa si vociferava di una serie su WONDER WOMAN…credo che SUPERGIRL sia semplicemente la loro seconda scelta]. Sarò felicissimo di ricredermi, ma per ora per me è un grande NO.

PARERE DA “IN FONDO È UNA SERIE LIBERAMENTE ISPIRATA DA E COMUNQUE STICAZZI”

Si perché onestamente di Supergirl non frega poi molto ai fan [se paragonati ai BIG come l’Azzurrone o l’Uomo Pipistrello ovviamente…poi oh, i gusti son gusti]. Già al cinema è facile [e quasi doveroso] dover apportare delle modifiche ad una storia o a un personaggio per renderlo più appetibile al pubblico. Quando si parla di una serie TV la cosa si complica perché non devi solo far piacere il tuo prodotto a migliaia di persone, ma devi convincerle a farle tornare la settimana dopo e quella dopo ancora, quindi delle modifiche possono e anzi DEVONO essere fatte se si vuole sopravvivere.

supergirl costume

Per esempio, io il costume non l’avrei modificato…l’avrei lasciato volentieri così come nei fumetti 😉

Prendiamo ARROW ad esempio: quello che vediamo in televisione non centra assolutamente nulla col FRECCIA VERDE del fumetto. Quello dei comics è un personaggio ironico e sbruffone con un look che ricorda troppo Robin Hood. La CW [che aveva da poco finito con SMALLVILLE] aveva capito che il pubblico voleva ed era pronto per un eroe più “oscuro” e tormentato [ogni riferimento al BATMAN di Nolan è puramente casuale] quindi prende il personaggio DC, lo smonta e lo riassembla dandogli un tono più….bè, più Batmaniano e la cosa ha funzionato perfettamente! Poi è arrivato il successo degli eroi più scanzonati della Marvel e del loro universo condiviso e così hanno tirato fuori THE FLASH un personaggio molto più fumettoso che ha dato vita ad un universo televisivo più esteso dalle 1000 e più risorse [oh, è incredibile come quelli della DC/TV siano 100 volte più svegli della DC/Cinema].

Tutto questo per dire cosa? Niente, che la CBS ha pensato che fosse il momento di un comic-serial indirizzato alla generazione di Violetta e Gossi Girl e hanno scelto Supergirl come loro cavia. Giusto? Sbagliato? È business, ci conviviamo da sempre e da sempre ne vengono fuori cose belle e brutte.

supergirl girl of steel

Una cosa così però sarebbe stata decisamente più apprezzata.

Il trailer, come gusti prettamente personali, non mi attira più di tanto, qualche episodio lo guarderò per dovere di fancazzista ma non nutro molte speranze [non le nutrivo neanche per il velocista della DC eppure…]. La serie dovrebbe debuttare a Novembre negli USA.

PS:
Ah, da quel che si vede nel trailer, Superman esiste ed è in circolazione da un po di tempo, quindi dubito che la serie sarà collegata con ARROW e FLASH dove invece non ce n’è traccia [la DC ha abolito Supes e Batman dalla Tv per motivi che non sto qui a dirvi perché non li ho capiti manco io], quindi niente cross-over per ora. Ma mai dire mai.

PPS:
Comunque oh, ieri JEM AND THE HOLOGRAMS, oggi SUPERGIRL, un domani potrebbe uscire il trailer di AKA JESSICA JONES e se questo è l’andazzo io sono un po preoccupato.

PPPS:
Tra l’altro un paio di settimane fa al Saturday Night Live, hanno mostrato un trailer parodia su un ipotetico film della VEDOVA NERA. Una cacchiata tanto per ridere, pieno di cliche da commedia romantica…..è inquietante quante cose abbia in comunque quella parodia col vero trailer di SUPERGIRL

PPPPS:
Lo so, ho scritto più di quanto mi aspettassi, sorry! Per farmi perdonare eccovi una Supergirl di un universo alternativo! Alla prossima!

supergirl cosplay

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...