CANCELLED: HAPPY ENDINGS – NON VISSERO FELICI E CONTENTI

È notizia di qualche giorno che CONSTANTINE, la serie NBC tratta dal fumetto Hellblazer e da me abbastanza apprezzata, è stata definitivamente CANCELLATA.

Capita alle volte che ti cancellano una serie TV proprio quando cominciava a piacerti. Capita e di solito ci sono sempre campanelli di allarme come i bassi ascolti o qualche chiacchiericcio dietro le quinte. Capita che cominciava a stufarti o magari l’avevi appena scoperta o la seguivi pur sapendone il fato come ho fatto io con CONSTANTINE [QUI la mia rece/appello a salvare la serie]. Capita si, ma a me è capitato troppo spesso!

Non sono uno che vive di serie TV, ne seguo un po [ultimamente più del solito] ma comunque sono ancora sotto la soglia vivibile per i miei standard, ma per qualche oscura sfiga astrale quasi 1/3 dei serial che seguo mi vengono cancellati da sotto il naso: Rising Hope, Happy EndingsThe Reaper, ConstantineLie To Me, Non Fidarti della Str**** dell’interno 23, Surface, The Crazy Ones [che comunque non sarebbe andata avanti, disgraziatamente], Better of Ted, Kyle XY, Out of Practice, per un po Community…che uno comincerebbe a farsi due domande sui propri gusti, ma sono fermamente convinto che non tutte queste serie meritassero il CANCELLED”.

E allora mi va di parlare un po di queste povere e abbandonate serie TV, che magari convinco qualcuno a recuperarle perché meritano e bisogna divulgarne il verbo, cominciando da HAPPY ENDINGS, comedy di 3 stagioni andata in onda dal 2011 e cancellata definitivamente nel 2013.

Enjoy it!

JUST ANOTHER “FRIENDS”

happy endings friends

LA TRAMA IN BREVE: ci sono questi 6 amici…fine [badum tss].
Scherzi a parte, nelle intenzioni la serie non spicca dalle altre centinaia di comedy in circolazione. C’è la piccola premessa del matrimonio fallito tra due dei protagonisti [lei abbandona sull’altare lui per scappare con un ragazzo in pattini a rotelle…] ma è una cosa quasi mai sfruttata se non nei primi episodi, per il resto la serie non segue altro che la storia di questi 6 amici e delle loro disavventure amorose/lavorative/relazionali in quel di Chicago [come potrebbe essere New York, Brooklyn Los Angeles]. Ci sono la coppia storica, quelli del tira-e-molla, c’è l’omosessuale, l’eterna single che passa da un ragazzo all’altro perché non trova quello giusto, c’è la tavola calda dove si ritrovano sempre a fine giornata…Insomma fa parte di quel gran filone di commedie che ha cercato di raccogliere l’eredità lasciata da FRIENDS sul piccolo schermo. Perché allora scomodarsi e recuperare questa serie ormai morta? Un attimo, ora ci arriviamo.

FUNNY PEOPLE

happy endongs team friends

La differenza la fanno gli attori stessi e il loro tipo di comicità. Le battute sono brillanti e fulminee, è tutto un botta e risposta fatto di giochi di parole e riferimenti alla cultura pop, come le puntate che fanno spesso dei riferimenti ad altri film o telefilm [Dave of the Dead”, “Brothas & Sisters”, “The Girl With the Dave Tattoo”, “Quattro Matrimoni e un Funerale (meno tre matrimoni e un funerale)”]. Le puntate sono spesso autoconclusive e non c’è una vera e propria trama orizzontale il che la rende facile da seguire.

Come dicevo però il punto di forza la fanno i protagonisti, non sono attori famosissimi o conosciuto [magari qualche volto vi sarà familiare] ma hanno un affiatamento unico che si rispecchia nei loro personaggi:

Ci sono Alex e Dave, i due eterni innamorati che dopo il matrimonio fallito passano il tempo a prendersi e lasciarsi! Dave è il classico bravo ragazzo, un po imbranato [per quanto si creda “fico”] ma grande sognatore [e con una strana fissazione per gli scolli a V]. Ha speso tutti i suoi soldi per inseguire il sogno di aprire un ristorante tutto suo…..anche se per il momento lavora nel suo furgoncino di panini “Steak Me Home Tonight” [in italiano “Io Manzo Carne] di cui va abbastanza fiero.

he dave

Alex [interpretata dalla “Ragazza della Porta AccantoElisha Cuthbert] è una ragazzina bionda e svampita [non che le due cose siano collegate eh!]. In realtà nelle prime puntate era caratterizzata come una classica “figa” menosa [per usare un termine popolare] un po antipatica, poi gli sceneggiatori [probabilmente dopo essersi accorti del personaggio un po insipido] gli hanno dato un carattere più allegro, infantile e “sbadato”. Resta sempre una discreta figa, ma almeno fa fare molte risate!

he alex dance

Poi ci sono i due coniugi Brad e Jane interpretati da Damon Wayans Jr. [Coach in NEW GIRL che aveva lasciato dopo il pilot per fare appunto HAPPY ENDINGS per poi tornare da Jess dopo la cancellazione] e da Eliza Coupe [Mahoney nell’ultima stagione+1 di SCRUBS]. Lui è un lavoratore nato, ama cucinare e la buona cucina, gli abiti eleganti, i prodotti di bellezza e tutti i confort in generale [è un po la donna della coppia], lei invece è forte e autoritaria, testarda, competitiva e non si lascia mettere i piedi in testa da nessuno [ed è lei a portare i pantaloni in casa]. Insomma la coppia perfetta [in confronto Marshall e Lily sono due perfetti sconosciuti]!

HE bradjane

Poi c’è Penny, la classica ragazza piena di sogni e alla costante [e infinita] ricerca del principe azzurro. È la scintilla del gruppo, la più allegra e piena di vita ma anche esagerata e con la testa tra le nuvole.

penny selfie

Infine c’è Max [interpretato da Adam Pally, il più grande fan di Tony Stark] che tipo da solo vale la visione dell’intera serie! Max è il gay più etero che si sia mai visto: è svogliato, pigro, sarcastico, odia un po tutto e tutti, si veste come capita, vive come un barbone e non sembra intenzionato a mettere la testa a posto. Le sue sono in assoluto le scene/battute migliori di tutta la serie! Adam Pally inoltre è un attore che improvvisa abbastanza spesso [e nella serie ogni tanto si nota] tant’è che è nel BD di IRON MAN 3 lo si vede tenere un botta e risposta di battute con Robert Downey Jr [e scusate se è poco!].

happy endings max bear

 

MA NON VISSERO FELICI E CONTENTI

I bassi ascolti purtroppo hanno spinto la ABC a chiudere Happy Endings alla fine della terza stagione. Bisogna dire però che la serie è stata abbastanza bistrattata dal proprio network a partire dall’orario di programmazione all’inspiegabile messa in onda delle puntate ad minchiam. Ok che non c’è una grossa trama verticale, ma perché trasmettere gli episodi in ordine sparso? Cazzo di ABC…

happy endings brad jane

Comunque quel che fatto è fatto, la serie ha chiuso i battenti, ma io la consiglio vivamente. Non è assolutamente una serie imperdibile di quelle che ti appassionano e che fanno nascere nuove fanbase [anche se nell’internet qualche grande fan lo si trova], però è una comedy leggera e molto divertente, di quelle che ti fanno fare tante risate e ti tengono compagnia nei momenti di noia [magari nel periodo estivo].

Alla prossima!

DAMON WAYANS JR., ELIZA COUPE, ZACHARY KNIGHTON, CASEY WILSON, ADAM PALLY, ELISHA CUTHBERT

Annunci

3 thoughts on “CANCELLED: HAPPY ENDINGS – NON VISSERO FELICI E CONTENTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...