ÉLODIE YUNG: DA JINX A ELEKTRA IL PASSO È BREVE (E IL CAST DI DAREDEVIL SI ARRICCHISCE)

Ci sono personaggi che sono strettamente legati al loro creatore. Non si può pensare a Topolino senza pensare a Walt Disney [e viceversa], non si può parlare di J.R.R. Tolkien senza parlare della Terra di Mezzo, non si può conoscere Hayao Miyazaki e non conoscere tutti i suoi pittoreschi personaggi…
Bene, quando si parla di Frank Miller si parla di Daredevil [per la Marvel] e di Batman [per la DC]. Ma Frank non ha creato questi personaggi, li ha solo presi, smontati, “Millerizzati” e infine offerti al pubblico e lanciati nel panorama fumettistico degli anni ’80 ignaro che sarebbero diventati presto delle bombe rivoluzionarie per il mondo dei comics.

Ma se il Diavolo Custode e l’Uomo Pipistrello hanno portato il cupo e il crudo nel fumetto americano, c’è invece un personaggio, questo si creato da Miller, che ha contribuito ad una rivoluzione altrettanto importante ma spesso lasciata in secondo piano. Parlo ovviamente di Elektra Natchios.

elektra-assasin-cover

Bill Sienkiewicz! Inarrivabile!

La bella e letale ninja greca è stata la scintilla che ha cambiato per sempre la figura della supereroina nei fumetti. Al contrario delle allora stereotipate Wonder Woman e Donna Invisibile, Elektra era una donna forte, letale e pericolosa tanto quanto l’eroe protagonista [se non di più]. Era un personaggio sexy che usava il suo corpo e la sua sensualità contro i nemici [anni prima GUAI a mostrare sesso, droga e rock’n roll in un fumetto] e che si permetteva pure di uccidere le sue vittime [addirittura!].
Elektra [e in seguito Catwoman] è un personaggi che ha cambiato per sempre il panorama fumettistico [o comunque una piccola fetta] diventando quasi un’icona femminista.

Perché tutto questo pippettone di introduzione? Niente, solo per sottolineare l’importanza di un personaggio spesso considerato secondario ma che storicamente è importante tanto quanto uno Spider-Man, tant’è che in passato Brian Michael Bendis [una delle colonne portanti della Marvel di oggi] non si è fatto scrupoli a reinventare completamente l’Uomo Ragno partendo da zero [col suo Ultimate Spider-Man], ma quando gli chiesero di scrivere la serie di Elektra esordì con un “Noo no, non potrei mai fare Elektra. È roba di Frank Miller” [poi va bè, la serie la fece lo stesso, ma era tanto per far capire quanto rispetto ci sia dietro il personaggio].

Dicevamo? Ah si, con il Comic-Con di San Diego alle porte, la Marvel ha appena annunciato chi interpreterà la suddetta ninja greca nella seconda stagione del serial Netflix DAREDEVIL.
La nuova Elektra sarà [rullo di tamburi]: Élodie Yung.

Elodie-Yung

La famosissima Élodie…chi?!

Non so se lo fanno apposta ma ultimamente il casting tende verso attori poco famosi o particolarmente sconosciuti dal sottoscritto [vedi il nuovo Spider-Man]. Sbirciando nella sua filmografia troviamo BANLIEUE 13 ULTIMATUM [mai visto], MILLENIUM – UOMINI CHE ODIANO LE DONNE [ah si, e chi era?] e G.I.JOE – LA VENDETTA [aaaaaah ecco dove ti ho vista!]. Obbiettivamente nel secondo G.I.JOE [dove era già abbigliata da Elektra] non è che la si ricordi molto. Al massimo molto male!
Però per quanto riguarda il cast, la produzione ha avuto buon occhio nella prima stagione quindi il beneficio del dubbio è d’obbligo! Inoltre non nascondo di trovare in lei un qualcosa della Elektra di John Romita Jr. [sarà il naso].

elektra-elodie

Come molti ricorderanno [ma come tutti cerchiamo di dimenticare] ad interpretare Elektra nel celeberrimo film DAREDEVIL [2003] c’era Jennifer Garner l’allora futura moglie di Ben Affleck/Daredevil e ora a quanto pare ex-molgie di Ben Affleck/Batman [ci sarà un nesso?]. L'”””ottima””” performance della Garner convinse la Fox due anni più tardi a dedicargli un film in solitaria, ELEKTRA [2005] a parere unanime uno dei peggiori cinecomics mai esistiti [e personalmente nella top 3 degli inguardabili].

La speranza ovviamente è che questa volta riescano a fare di meglio [non che ci voglia molto] e che si dia finalmente giustizia a questo bellissimo e importantissimo personaggio, ma vista la prima stagione direi che è in ottime mani!
La seconda stagione di DAREDEVIL è prevista per il prossimo anno sempre sulla piattaforma Netflix. Tutto il cast è riconfermato e tra le new entry oltre a Élodie Yung come Elektra troviamo anche Jon Bernthal come Punisher [a questo punto manca solo Bullseye, e chissà che non venga rivelato qualcosa durante il Comic-Con!].

Alla prossima!

DD2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...