THE HATEFUL EIGHT: ECCO IL TRAILER DEL FILM DI TARANTINO CHE NON DOVEVA ESSERE REALIZZATO

Tutto è bene quel che finisce bene [per ora]. Dopo tanti inconvenienti, diatribe e per fino una cancellazione, Quentin Tarantino è riuscito [per la gioia di tutti noi] a completare la sua ottava opera cinematografica intitolata THE HATEFUL EIGHT in uscita a dicembre di quest’anno [negli states].
Senza ulteriore indugio gustiamoci allora il primo sfizioso trailer:

THE HATEFUL EIGHT se l’è vista veramente brutta! Due anni fa infatti Tarantello consegnò lo script del film a tre attori [Michael Madsen, Bruce Dern e Tim Roth]. Uno di questi attori ha fatto leggere il copione al proprio agente che a sua volta l’ha passato a chiunque a Hollywood. La cosa ovviamente non è andata a giù al povero Quentin che si è sentito “tradito” oltre al fatto che [inevitabilmente] lo script è finito anche in rete il che lo rovina quasi del tutto [dato che chiunque potrebbe già leggere storia, scene clou e soprattutto il finale]. Per fortuna [o purtroppo] non è partita la caccia alle streghe, Quentino decise di mettersi subito la storia alle spalle, film compreso: “Ho dato la sceneggiatura a sei persone, e se non posso fidarmi di loro perdo la voglia di fare questo film. Passerò a un altro progetto. Ho altre 10 storie come quella. Avrà anche avuto altre 10 ottime storie, ma sicuramente non come quella, tant’è che poco a poco ritorna sui suoi passi!

Sarà che non voleva darsi per vinto o sarà che certe storie sono troppo belle per essere abbandonate.
Tarantino era inizialmente intenzionato a pubblicare la storia sotto forma di romanzo, ma in un secondo momento, in collaborazione con l’organizzazione nonprofit Film Independent [a cui andrà tutto il ricavato], organizza una “lettura teatrale” diretta da lui stesso e interpretata da alcuni attori/amici di vecchia data come Tim Roth, Michael Madsen e Samuel L. Jackson. [una sola notte, un solo spettacolo, letteralmente un’occasione più UNICA che rara…il biglietto valeva tutti i suoi 200 dollaroni].
Infine [sarà che gli Dei del cinema ogni tanto ascoltano le nostre preghiere] dopo un periodo di silenzio, Tarantino un giorno si sveglia e annuncia che “il film si farà” con una nuova versione della storia [modificata probabilmente sulla parte finale] e con buona parte del cast che quel giorno ha partecipato alla lettura a teatro.
Il resto è storia [o meglio, lo sarà!].

mr-candie

Con un cast invidiabile composto per lo più da attori storici e feticci [non che amici] dello stesso Tarantino, il film narra la storia di questi 8 perfetti sconosciuti che a causa di una bufera di neve, si ritrovano costretti a rintanarsi all’interno di un rifugio in montagna in attesa della fine della bufera. Inutile dire che questi 8 non sono gentiluomini privi di segreti, già dal trailer si può vedere la tensione che si verrà a creare all’interno del rifugio.
Tra questi 8 protagonisti troviamo: Sam Jackson [storico collaboratore di Tarantino], Kurt Russell [protagonista di A PROVA DI MORTE di Tarantello], Michael Madsen altro grande amico di Quentino [è una mia impressione o sta invecchiato male?], Bruce Dern [vecchia gloria, già con Quentin per una piccola parte in DJANGO UNCHAINED], Tim Roth altro grande ritorno [nel vociferato ruolo inizialmente pensato per Christoph Waltz], Walton Goggins [DJANGO], Demián Bichir [MACHETE KILLS dell’amico Rodriguez] e Jennifer Jason Leigh che ammetto di non conoscere affatto ma già dalle sequenze che si vedono nel trailer mi ha conquistato! Si vociferava poi la presenza di Channing Tatum, ma non c’è nulla di confermato ne dell’ingaggio ne tanto meno del ruolo.

Il film è stato girato interamente in pellicola e arriverà in anteprima nei cinema nel formato 70mm [Tarantino è tra i massimi esponenti tra i registi che difendono la pellicola affinché sopravviva al digitale]. La versione in 70mm arriverà negli Stati Uniti a Natale in alcuni cinema selezionati, mentre nel formato “normale” arriverà l’8 Gennaio [credo anche in Italia].

hateful-8-cast

Annunci

5 thoughts on “THE HATEFUL EIGHT: ECCO IL TRAILER DEL FILM DI TARANTINO CHE NON DOVEVA ESSERE REALIZZATO

  1. Affascinante resoconto… sapevo dell’ira di Tarantino per il copione “bruciato” sul web per colpa di un agente troppo spericolato (leggasi “stronzo”), ma non sapevo né dell’happening teatrale né della decisione ultima di fare comunque il film!
    Quindi grazie dell’aggiornamento, Amazing PD…
    Tra l’altro adoro Tarantino, di cui non perdo un film al cinema e che ho tutto anche in Home Video.
    Tra i registi che stanno lottando negli States per la salvezza del 70 mm, oltre Tarantino, Nolan e Scorsese, chi ti risulta esserci?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...