FAST AND FURIOUS 7 – BLU-RAY – LA PROVA CHE LE AUTO POSSONO VOLARE

Quest’anno la Universal Pictures ha battuto moltissimi record al box office piazzandosi in testa a tutte le altre case cinematografiche! Merito di film di enorme successo come JURASSIC WORLD [attualmente a 1 miliardo e 600 e qualcosa milioni di soldi], MINIONS [a pochi spiccioli dal raggiungere il miliardo di incasso worldwide] e ovviamente FAST AND FURIOUS 7 arrivato ad incassare 1 miliardo e mezzo in tutto il mondo [escluso l’incasso dell’home video ovviamente].
Di FAST AND FURIOSUS ne abbiamo già parlato ampiamente in questi lidi, dai pensieri sparsi sulla saga [QUI e QUI] alla recensione dell’ultimo capitolo campione d’incassi. Ed è proprio da FF7 che riprendiamo il discorso ora che la Universal ha rilasciato il blu-ray del film e che, da grande fan, non potevo farmi sfuggire [anche perché quando si parla dei franchise di punta la Universal non delude mai. MAI].

IL FILM

ff7-vin.diesel.car

Recita la copertina: “Contiene la versione estesa del film“. In tutta onesta non mi sono accorto di nessuna estensione, quindi o le scene aggiunte sono impercettibili oppure la versione estesa è quella già vista al cinema [andrebbe rivista a mente fresca sia la versione normale che quella estesa per poter fare un paragone, ma non lo farò, abbiate pazienza]. Quindi non c’è molto da aggiungere sul film di quanto detto nella mia recensione [che potete trovare QUI].
FF7 è uno spettacolo di azione, testosterone, acrobazie a quatroruote e comicità tamarra! Com’è giusto che sia!

AUDIO E VIDEO

È un uccello? È un aereo? No, è una Lycan HyperSport che salta tra due palazzi!

La qualità video è eccellente! I colori sono accesi e limpidi, regge bene il contrasto delle varie location [veramente numerose in questo film]: tra una ripresa aerea, le grigie montagne dell’Azerbaijani, i deserti caldi di Abu Dhabi e le strade sporche di Los Angeles la qualità video non cala neanche per un frame riportando fedelmente luci, ombre e colori [capoccia lubrificata di The Rock compresa] offrendo a noi amanti della qualità uno spettacolo di altissima definizione oltre ogni più rosea aspettativa!

Discorso più o meno analogo per l’audio, la Universal porta la DTS-HD 5.1 per le traccie in italiano e per le altre lingue. NON è la Master Audio 7.1 che si sente nella lingua inglese [bada bene] ma è un notevole passo avanti rispetto alla semplice traccia da DVD che ci viene di solito rifilata. Con FF7 possiamo sentire il suono ben curato del film che riporta fedelmente la forza dei motori, degli pneumatici che sgommano sull’asfalto, le esplosione e anche i grugniti di Vin Diesel!

CONTENUTO EXTRA

Di quelli che soddisfano appieno la curiosità di ogni fan! Anche per il reparto extra la Universal non delude offrendo moltissime featurette e approfondimenti sul film: dalle auto, agli stunt, alle location fino alla realizzazione delle scene più grandi e impressionanti, cose che non ti aspetteresti di vedere…..tipo che hanno lanciato per davvero delle auto da un C-130 in volo!

Alla faccia di tutti quelli che “oggi giorno i film sono solo effetti speciali“! Dal making of emerge come ancora oggi nelle produzioni più imponenti e ricche di effetti grafici come può essere FAST AND FURIOUS o anche un TRANSFORMERS o un AVENGERS, ci sia dietro un grandissimo lavoro di stunt, coordinamento, effetti pratici e tanto tanto ma TANTO duro lavoro! Rimarreste sorpresi nel scoprire quanta poca CGI ci sia in FF7!

Comunque, il ricchissimo comparto extra comprende:

  • Scene Eliminate: 4 brevi scene che non cambiano il senso del film ma arricchiscono il percorso di un paio di personaggi. Le più interessanti sono un dialogo tra Toretto e la new entry Ramsey [Nathalie Emmanuel che ha obbiettivamente avuto poco spazio nel film] e una piccola parentesi con Letty che cerca di scoprire qualcosa riguardo il suo passato [e ci scappa anche il cameo di un personaggio dai precedenti film];
  • Parliamo di Fast: Il regista James Wan [con l’intervento di parte del cast] ci parla nel dettaglio delle scene più importanti. Una sorta di commento audio del regista ma che evita di doversi rivedere per intero il film saltando solo alle parti più interessanti. Cosa buona e giusta;
  • Di nuovo ai blocchi di partenza: nonostante il nome, la featurette non si concentra sul ritorno del cast ma solamente sui nuovi arrivati: Jason StathamKurt RussellNathalie EmmanuelDjimon HounsouRonda Rousey e Tony Jaa;
  • Le auto volanti: la featurette di cui sopra [ma più lunga] quella che ci mostra come è stata realizzata la scena delle auto paracadutate dal C-130. Davvero un lavoro impressionante realizzato con l’aiuto dei paracadutisti della RedBull!
  • Il salvataggio lampo: making of del salvataggio di Ramsey sulle montagne del Caucaso. Scena realizzata al 99% da veri stunt [compresa la corsa sulla fiancata dell’autobus in bilico sul burrone]. Niente trucchi ne effetti speciali solo grande coordinazione e stuntmen con i controcazzi!
  • I salti tra le torri: altra scena incredibilmente realizzata per davvero. OVVIO, non hanno lanciato una Lycan da un grattacielo di Abu Dhabi, però hanno scaraventato una vera auto fuori da un edificio [e anche la scena quando sfonda il museo…il fuggi fuggi delle comparse era reale 😀 ];
  • Dentro il combattimento: featurette sulle scene di lotta che più hanno eccitato i fan [The RockVsStatham, DieselVsStatham, Michelle RodriguezVsRonda Rousey e i 5 secondi di gloria di Ludacris] coordinate dalla legenda Jeff Imada che per l’occasione si è concentrato sugli stili di lotta già conosciute dagli attori: le arti marziali di Statham, qualche mossa classica di The Rock [la Rock Bottom], le MMA di Rousey, il Kombatan voluto da Diesel e Wan e il 52 Hand Blocks [stile di lotta diffuso per lo più nei carceri statunitensi] realmente praticate da Ludacris;
  • Le auto di Furious: non credo ci sia bisogno di delucidazioni! Ci si concentra molto sulle auto scelte appositamente per i diversi tipi di personaggi. Curiosità: molte case automobilistiche hanno REGALATO delle auto alla produzione affinché vengano usate nel film [la pubblicità è tutto]. Curiosità-2: molte di queste auto sono andate distrutte [he he];
  • Race Wars: momento nostalgia. Le Race Wars sono nate praticamente col primo film di FAST AND FURIOUS e nel corso degli anni questo mondo si è diffuso e ingrandito diventando praticamente un’istituzione per gli amanti del genere e per l’occasione [per la storia del “cerchio si chiude”] è stata ripescata e inserita in quest’ultimo film. Ospiti speciali Noel Gugliemi [che interpretava un amico di Toretto nel primissimo film] e la cantante Iggy Azalea [mica mi ero accorto che c’era anche lei nel film];
  • Video musicale “See You Again: il video della ormai famosa canzone scritta da Wiz Khalifa e dedicata allo scomparso Paul Walker;
  • Making of “Fast and Furious Supercharged: sapevate che negli Universal Studios di Hollywood c’è un’attrazione dedicata a Fast and Furious? Bè sappiatelo!

CONCLUSIONE

ff7-cast

Proprio come al cinema, anche per il settore domestico la Universal Picture sembra essere interessata a dare il meglio regalandoci [si fa per dire] un blu-ray COMPLETO così come dovrebbe essere ogni prodotto home-video che si rispetti: qualità video perfetta, un buon audio non al livello della traccia originale inglese ma di sicuro meglio di quella da DVD, possibilità di scegliere la visione del film originale o extended [a detta loro] e un reparto extra soddisfacente al 100%.

Dovendo trovare proprio il pelo sull’uovo, ho notato che sono state escluse tutte le interviste a Paul Walker. Una cosa che era avvenuta anche per IL CAVALIERE OSCURO dove non c’era la minima traccia di Heath Ledger. Ai tempi la Warner si era giustificata dicendo che erano state escluse per rispetto verso l’attore [far finta che un’attore non abbia mai partecipato ad un film è portare rispetto?] suppongo che le motivazioni della Universal siano le stesse. Walker comunque è presente nei numerosi dietro le quinte e non mancano ovviamente le parole affettuose da parte del cast e della produzione sul suo lavoro svolto. Ma come dicevo è proprio pignoleria, il blu-ray è un gioiellino dell’intrattenimento domestico che non può certo mancare nella collezione dei fan di FF!

L’edizione italiana è contenuta nella classica confezione amaray in plastica. Per i più sfiziosi c’è quella Steelbook francese [ma essendo un’edizione europea contiene anche le traccie in italiano…a saperlo prima ci avrei fatto un pensierino] oppure per i più insaziabili c’è il cofanetto con tutti e 7 i film della saga contenuti in una confezione a forma di pneumatico.
Sfizioserie!

ff-saga-bd

Non fosse che li ho già gli altri film…questo lo avrei preso immediatamente!

Annunci

13 thoughts on “FAST AND FURIOUS 7 – BLU-RAY – LA PROVA CHE LE AUTO POSSONO VOLARE

  1. Come ho già avuto occasione di dire nel tuo post sulla “Rogue Edition” in Blu-Ray dell’ultimo film sugli X-Men, così replico anche qui: finalmente qualcuno che commenta in modo approfondito ed appasionato anche le dizioni per Home Video dei film o almeno quelli che ha visto e che quindi parla con cognizioni di causa… Sempre più bravo, sempre più utile, FlyingKiwi… oops, PizzaDog!

    Liked by 1 persona

      • Scherzi? Il bello è che si tratta davvero di una visione alternativa e persino complementare al cinema: il discorso sarebbe lungo e tedioso, ma diciamo solo che la visione di un film al cinema ha tanti altri significati che si aggiungono alla visione stessa (il buio della sala, l’effetto scenico del grande schermo, il sonoro di altissimo livello quando la sala lo concede, la condivisione anche silenzioso con la platea…) e che a volte cambiano persino la percezione del film stesso (basti pensare ad un regista come Nolan o Scorsese che decidono di usare il 70mm o l’imax, pensando al grande schermo) e poi magari uno se li vede sul PC… dai, scherziamo?); allo stesso modo l’Home Theatre ha delle valenze quasi da cineforum, la sala ristretta, il pubblico sceltissimo, la possibilità di mettere in pausa o rivedere una scena o ascoltarla in lingua originale, vedere i contenuti extra le featurette, le scene tagliate… insomma laddove il grande schermo è emozione pura, lo schermo casalingo (sempre che sia in Blu-Ray e Full HD) è più da cinefilo, per tacere del PC o comunque di un piccolo schermo dove vengono traditi sia i significati della prima come della seconda scelta.
        Alla prossima!

        Liked by 2 people

  2. Prima o poi dovrò decidermi a comprare questo benedetto lettore blu-ray…ma sto aspettando di avere casa mia ed di acquistare una tv come si deve. Comunque ff7 di suo è spettacolare, quindi posso immaginare come sia con qualità audio e video di altissima qualità 🙂

    Liked by 1 persona

    • Ero perfettamente a conoscenza della tua passione per l’home video caro Lupo 😉 infatti mi sono sempre chiesto: l’immagine che hai come sfondo del blog è presa da internet o è la tua vera collezione di DVD/Blu-Ray?

      Mi piace

      • Eheh no, no, e’ parte della mia collezione… La trovi tutta sul mio blog, sotto la voce “cari distributori” 🙂 qui stiamo malissimo carissimo il mio pizzadog. Roba da friggersi lo stipendio in amaray 😀 😀 e comunque ribadisco…ci vuole e ci vogliono le rece dele scatoline, che ormai per i maniaci, sono importanti almeno quanto il film

        Liked by 1 persona

      • Ah e comunque applausi per quanto hai scritto in “Cari Distributori”, condivido ogni singola parola e condivido anche il tuo rammarico per la mancanza nel nostro paese di edizioni speciali, cofanetti, box set, riedizioni e tutte quelle belle cose che troviamo all’estero…

        Mi piace

      • Almeno “Suspiria” (uno dei capolavori assoluti) , lo dovresti già avere nella classica edizione con raggio blu del 2009, giusto? Io l’ho presa qualche settimana fa, quando ho scritto, il pezzo su Darione, a € 12,99… ho preso anche “Deep Red” (solo il fatto di chiamarlo così mi viene male, però) in edizione tedescosa… ma costa un botto!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...