CIVIL WAR: GIUSTO UN PAIO DI COSE CHE FORSE DOVRESTE SAPERE SUL FUMETTO [feat. NERDOLO]

Regà, ci siamo!

Oggi esce finalmente l’ultimo attesissimo film della Marvel, tredicesimo tassello dell’universo cinematografico, terzo capitolo per il capitano a stelle e strisce e primo episodio di quella che sarà la Fase Tre della Marvel: CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR, tratto da uno dei fumetti più famosi e amati degli ultimi anni e che vede protagonisti alcuni tra i Vendicatori più famosi del cinema [praticamente tutti tranne Thor e Hulk 😀 ].

Se ne sono però dette tante sul film dal suo annuncio ad oggi, molte lamentele, molte preoccupazioni, molte pretese da parte dei fan.
Ci tenevo quindi a fare un po di chiarezza, non tanto sul film [che ancora dobbiamo vedere] quanto sul fumetto e su quei concetti che non sembrano essere arrivati a tutti [specialmente a chi il fumetto non l’ha mai letto ma sente comunque il bisogno di fare il sapientino].
Ovviamente non SPOILERerò roba sulla pellicola, trattandosi di un adattamento non è certo che tutto quello che accade nel fumetto accadrà anche nel film, vi riporto solo qualche curiosità e qualche aneddoto tanto per arrivare preparati alla visione dell’ultimo attesissimo film Marvel!

Ma tanto farà cagare!
Col fumetto non c’entra niente, è un insulto per tutti noi fannss!!!

WTF?! E tu chi cazz sei?

Sono Nerdolo, il fan numero one della Marvel! Conosco i film a memoria quindi sono praticamente un esperto dei supereroi.

Bravo.

Iron-man è il mio supereroe preferito e ho Deadpool come immagine profilo!

Me ne compiaccio.

…..e questo film farà cagare perché non centra niente col fumetto!!!

Bè, non sarà il copia-incolla del fumetto ma aspettiamo prima di criticà, no?

Farà cagare e sarà tutta colpa della Disney!

Che c’entra?

Sta rovinando tutti i film e non fa altro che stravolgere i fumetti originali! SVEGLIA!!! Non hai visto cos’hanno fatto con IRON MAN 3?

È un bel film.

Cuuoooosaaa?!?!?! Hanno rovinato per sempre il Mandarino!
IL MANDARINOOO!!! Dannata Di$ney!!!

A zì dai, questa è un po una scusa tanto per sparare qualche lamentela, del Mandarino non è che fregasse poi molto a qualcuno.

Aberrazione!!!
La Dis$ney sta rovinando i fumetti e rovinerà anche Civil War!

Ma almeno l’hai letto il fumetto?

meme-what

meme-seriusly

Te l’ho detto che ho Deadpool come immagine profilo?
Haha troppo simpa! lol

Che?

Il film farà cagareeeee?!?!

Ma chi l’ha detto? Le premesse sono tutte ottime [le prime recensioni anche, ma facciamo finta di niente che se no le aspettative ci giocano brutti scherzi], WINTER SOLDIER funzionava alla grande e il trailer è super convincente.

Ecco appunto, il trailer!
Già da quello si vede come hanno sputtanato il fumetto!!!

Aridaje co’ sto fumetto.

Civil War è una storia che parla dei supereroi che sono costretti a togliersi la maschera per colpa del governo! E allora si combattono perché ci sta tipo la squadra di Iron Man che è d’accordo mentre quella di Capitan America che non è molto d’accordo. Ma nei film le identità segrete non esistono e quindi c’è già uno stravolgimento della storia originale! Indignazione!!!

Allora, no. Al centro di Civil War c’è l’Atto di Registrazione dei Superumani, una legge che obbliga chiunque possieda superpoteri o abilità particolari [tra cui anche persone con innesti cibernetici, appartenenti ad altre razze o provenienti da altri mondi] a lavorare per il governo. Come dei superpoliziotti [o meglio “super soldati”].

civil-war-front-line

Di conseguenza si ritrovano a dover per forza di cose a rinunciare alla propria identità segreta [non è che uno può lavorare per lo stato senza che nessuno sappia il suo vero nome. Ma te la immagini la vecchiettina delle poste che lavora con maschera e mantello?] ma è appunto una conseguenza, non è al centro della storia.
Al centro della storia c’è il conflitto tra le ideologie di questi due gruppi, tra chi crede che i grandi poteri necessitino di una grande responsabilità [ring a bell?] e quindi di controllo da parte di persone autoritarie e chi crede invece nella libertà delle proprie azioni perché guidati da un senso di giustizia dettato dal buon senso e non da qualche corrotto politico. E tutto questo nel film ci sarà, com’è giusto che sia, oltre [si spera] a molta azione e qualche bel combattimento!

Si si, bei combattimenti che ci saranno, 4 gatti che si menano nel parcheggio dell’Esselunga. Dove sono i Fantastici 4?! Dove sono gli X-men?! Dove sono tutti gli altri supereroi?!?! Il fumetto è strapieno di personaggi e di combattimenti spettacolari!!! Il film non sarà MAI all’altezza! Boicottiamooo!!!

Ok, questo è vero, nel film ci sono mooooolti meno personaggi rispetto al fumetto, ma….sti cazzi?

civil-war-heroes

Trattandosi di un film di 120 minuti o qualcosina di più, avresti preferito vedere personaggi introdotti a forza e senza la minima necessità tanto per fare numero? E magari coinvolti in combattimenti caotici e confusionari? O forse è meglio tenere pochi personaggi, buoni, solidi, con delle motivazioni e che provano seri conflitti interiori nel dover lottare contro un proprio amico [come Natasha e Burton]?
E poi nel fumetto ci saranno stati anche centinaia di personaggi ma non è che fosse tutto oro colato eh? Parliamo di eroi che non s’è mai inculato nessuno come Nottolone o l’Uomo Radioattivo

Quello dei Simpson?

No.

Ah.
E ma allora gli X-Men? E i Fantastici 4? Loro sono personaggi importantissimissimi!!! Perché la Marvel non ha fatto un accordo con la Fox per inserirli nel film? Che ci voleva? Probabilmente volevano troppi soldi!
Mickey Mouse infame!!!

A zi, stai calmo! Un’accordo tra Studios non è roba da poco, già per inserire Spider-Man c’è voluto un parto trigemellare, figurati per un franchise grosso come quello degli X-Men!
E poi, a onor di completezza, nel fumetto i mutanti non prendono parte alla guerra. Ai tempi si trovavano in una situazione molto delicata con il governo [in seguito a eventi che non sto qui a dirti perché non me li ricordo manco io] e decidono quindi di farsi da parte [salvo qualche cane sciolto come Alfiere o Wolverine]. I Fab Four invece ci sono ma non come gruppo: Reed siede saldamente alla destra di Stark, i fratelli Storm si danno alla clandestinità insieme a Cap America e la Cosa decide di restare neutrale andandosi a mangiare qualche croissant in Francia mentre i suoi amici se menano. Quindi anche volendo non è che abbiano avuto sto gran peso all’interno della storia.

Mah, secondo me un accordo con la Fox lo potevano fare, guarda Spider-man per esempio! All’inizio non doveva essere nel film ma era assurdo perché Spider-man è il protagonista di Civil War, era impensabile fare il film senza di lui! E infatti io insieme a un gruppo di nerdazzi abbiamo cominciato a scrivere commenti duri su Facebook mostrando la nostra indignazione e si vede che la Disney c’ha avuto paura perché ha fatto un accordo con la Sony per inserire Spider-man nel film!

Bè, il mondo te n’è grato, non c’è che dire, anche se…..

Anche se?

Anche se Spidey non è che fosse così essenziale in Civil War.

Whaaaat?! Vedi che sei tu che non sai nulla? Spider-man è il centro dell’intera storia!!! Si toglie la maschera davanti a tutti lo sanno anche i bambini!!!

None! Quella della maschera è stata una [ottima] trovata commerciale, ma oltre a quello il ragno che cosa fa per tutta la Guerra Civile?
Nel primo numero non fa nulla di rilevante, nel secondo numero si toglie la maschera ma solo alla fine [parliamo di DUE paginette a fronte di 48], nel terzo numero non fa nulla di rilevante, nel quarto non fa nulla di rilevante, nel quinto cambia fazione [come molti altri] e viene preso a cinquine in faccia da Jester e Jack Lanterna [equiparabile a Goku che si fa menare da Pilaf e scagnozzi], nel sesto numero non fa nulla di rilevante e nel settimo tanto meno….quindo non lo so, è opinabile, ma secondo il mio modesto parere Spidey non è poi così importante all’interno di Civil War.
Mi fa piacere che venga introdotto nell’universo cinematografico eh, ma diciamo che non era così essenziale tant’è che pare avrà solo qualche scena dedicata, non sarà uno dei protagonisti.

civil-war-spider-man-banner

Bah, secondo me invece avrà più di qualche scena! Spero lo si veda il più possibile! E poi spero anche nel cameo di qualche altro personaggio come Punisher o Daredevil! Devono esserci per forza! Erano nel fumetto!

Veramente….

Cosa? Non dire di no! Li ho visti!

Si, hai visto un Daredevil, ma non era esattamente il nostro uomo senza paura…

civil-war-daredevil

Vedi ai tempi della Civil War Matt Murdock si trovava in prigione dopo che la sua identità segreta era stata divulgata ai quattro venti [detta in soldoni]. Quello che vedi nel fumetto in realtà è Danny Rand [meglio noto come Pugno d’Acciaio] amico di vecchia data di Murdock che se ne andava in giro vestito da Daredevil per depistare i sospetti sulla doppia identità dell’amico!

Ah….capisco…..

Eggià. Pero Punisher c’era! Questa l’hai azzeccata! 😀

Evvai! 😀 E anche Thor giusto? Giusto?

Ecco….

Eddaaaaai!!!

Haha, mi spiace, ma vedi Thor a quel tempo era tipo….morto!

civil-war-thor

Tutta Asgard e gli dei asgardiani erano svaniti dall’esistenza [o imprigionati in un limbo, non s’è capito] dopo la fine della loro “apocalisse”, il cosiddetto Ragnarock.
Quello che vedi nel fumetto in realtà è una specie di clone-cyborg di Thor creato in laboratorio da quel simpaticone di Tony Stark aiutato dal cervellone Reed Richards e da Hanknon imparo mai la lezionePym [nel fumetto è stato Pym a creare Ultron…..gli automi folli e assassini sono tipo il suo pane quotidiano 😀 ]
Quindi niente Civil War neanche per il tonante, sorry  🙂

Capisco….senti e invece Batman?

COSA?

Haha scherzavo, lo so benissimo che è della DC 😀

Ma che simpatico umorista che sei, ti darei volentieri il cinque in faccia

Vabbè va, speriamo almeno che venga fuori un bel film.

Questo è lo spirito.

…e che mantengano fedele il finale originale!

In che senso?

Lo sanno tutti che alla fine Capitan America muore, no?
Quindi morirà anche nel film così poi Bucky diventerà
il nuovo Capitan America!

Ecco, questo è un errore comune caro il mio nerdastro amico.

cap-death

Tralasciando il fatto che non è detto che il film riprenderà paro paro il fumetto, tecnicamente Cap America NON muore alla fine di Civil War.
La storia si conclude con lui che si arrende e si lascia arrestare dalle autorità, la morte [o comunque quella che appare come una morte] viene narrata nella serie regolare del capitano e nella miniserie che fa da epilogo “Fallen Son” [Morte di un Eroe” in Italy].
Quindi, sempre tecnicamente, non si può dire che Capitan America muoia alla fine di Civil War.

Eh ma non te ne va bene una!

La verità è la mia arma. E poi sono pignolo.

Vabbè comunque Civil War rimane uno dei più grandi fumetti mai scritti evva!

Si, diciamo.

civil-war-cover

È sicuramente una grande saga come non se ne vedevano da un po’ e fa quello che ogni crossover dovrebbe fare ovvero coinvolgere molti personaggi, stravolgerne le storie e gettare le basi per lo status quo successivo.
Ma la storia in se è molto didascalica e i dialoghi un po poverelli [imho, s’intende]. La cosa migliore di Civil War sono più che altro i tie-in, le serie collegate alla storia principale che si concentrano solo su un singolo personaggio per approfondirne le motivazioni e mostrarne gli sconvolgimenti come Spider-Man, Wolverine o Capitan America.

Mah, secondo me resta uno dei migliori fumetti evva!

Degusti bus.

Evva!!!

Senti un po ma l’hai mai letto?

Cosa?

Il fumetto.

meme-what

 

meme-are-you-ficking-kidding-me

W Deadpool!!! Ha ha troppo simpatico!!! The Best!!!

Si. The best. Bravo [ci rinuncio].

civil-war-disobbedienza-civile

Annunci

14 thoughts on “CIVIL WAR: GIUSTO UN PAIO DI COSE CHE FORSE DOVRESTE SAPERE SUL FUMETTO [feat. NERDOLO]

  1. Io non andrò a vedere il film oggi a causa di impegni improrogabili, ma ci andrò Domenica pomeriggio, il momento dei vecchi babbioni, delle famiglie da cartoni animati e poi della gente, diciamo, “strana”…

    Da tempo, infatti, pur avendo mantenuto altissime le passioni, ho attaccato al chiodo la calzamaglia da nerd puro e duro e mi sono chiamato fuori, quindi faccio Kasabake Out, in stile Kobe Byrant, che fa figo…

    Non vado spessissimo al cinema ultimamente, anche se non mi sono lasciato sfuggire alcuni must, per i quali la visione (con conseguente roboante effetto sonoro) sul grande schermo è essenziale e non sempre, quindi, come si è capito, la decisione del medium da usare per vedere una pellicola è legata alla considerazione artistica, anzi, è più basata sul divertimento puro e semplice.

    E qui rientro dal mio offtopic all’oggetto del tuo post, nel quale hai fatto questa scelta di una bizzarra configurazione di finto dialogo tra te (vero nerd in tutte le accezioni positive e goliardiche del termine) con un ipotetico nano-minkia (perché nerdolo quello è, un perfetto minkione, non un vero nerd), che ti dico subito HO ADORATO, ma che tu sia un GRANDE DIVULGATORE (con ancora solo una vaga reale comprensione del tuo vero valore, ma questi sono fatti tuoi…) si sapeva!

    Rientro quindi in topic dicendoti che mi trovo in questi giorni a vivere la straniante sensazione di essere un maestro allenatore di Pokemon in incognito (conscio della tonnellata di comics che ho sia venduto che letto), che incontra in continuazione neofiti che pensano davvero di saperla lunga ed io li ascolto tacendo (magari sorridendo un pochettino, ma senza fare gare a chi c’è l’ha più lungo, come un Pai Mei in grado di stenderli con un colpo Rasengan di cultura comics), incredulo che proprio io, che per via dell’amore (sia adolescenziale, sia umano) nei confronti dei supereroi dovrei essere oltranzista e guardare ogni traduzione da fumetto a film con l’integrità di un vecchio Hokage, sia invece quello che più se ne sta sbattendo gli zebedi della fedeltà al testo originale nei vari cinecomics che stanno imperversando al cinema!

    Diciamo che certamente ho fatta mia (in parte) la lezione culturale di andare avanti (passare oltre, che detto così fa tanto Ghost Whisperer) che ti viene anche declamata con un po’ (tanta…) di spocchia in Birdman (darà fastidio, ma Inarritu ha ragione, non c’è verso…) e di guardare piuttosto allo specifico filmico: quello che i bimbi minkia dei social infatti dimenticano (ma anche i nabbi ed i pippomen nientisti) è che non stiamo parlando di COSE VERE o REALI PERSONAGGI STORICI ma di avventure create dalla fantasia o dal desiderio (creativo e commerciale) di allungare il brodo fatto con la stessa carne dell’inizio, di friggere nuovo pesce nello stesso olio già combusto, di far nascere, morire, risorgere character in continuazione e di giustificare svolte della narrazione ed incasinamenti dei plot con trucchi e strattagemmi che fanno sembrare la sceneggiatura di Lost o di Once Upon a Time il modulo guida per la compilazione del modello 730… insomma, chiarito che i supereoi non esistono e che è realmente ridicolo pontificare sulla paternità di un’idea bislacca e di rimaneggiamento del liquido seminale di un qualche componente mutante o di interventi magici e deus ex-machina sovrannaturali, detto questo, godiamoci adesso lo spettacolo!

    Gli X-Men sono Marvel FOX, mentre Cap è Marvel Marvel ed allora ti dico che ho adorato Cap Winter Soldier, soprattutto per i suoi long shot lungo i ponti della nave, all’inizio del film, per quelle splendide sequenze di combattimento, incredibilmente fisiche e la Scarlett che si buttava a precipizio, mentre sparava le classiche battute che ti aspetti da un personaggio così e poi la sintassi veloce e dinamica, il susseguirsi dei fatti frizzante e gli effetti speciali molto urbani e poco “gommosi”, insomma, ho amato tutto il comparto tecnico in primis, ma poi anche la storia ed i personaggi robusti e non m’importa che il miglior Nick Fury di sempre sia per me quello descritto dall’irriverente irlandese Garth Ennis nella bellissima miniserie “Fury” (quella in cui il nostro eroe, entrando nella stanza dove si stava tenendo una riunione segreta di pezzi grossi del pentagono a cui era stato convocato di urgenza, la prima cosa che dice è “facciamo in fretta perché le donne con cui sto sono pagate ad ore”), perché ho trovato grandioso il nostro uomo per tutte le stagioni, il nostro Valentine che guarda fiero il segretario generale dello Shield (impersonato da un attore vero, un vecchio Redford con i controcosi) e quindi tifo sfacciatamente per il nuovo Cap e non mi frega un beneamato pene se esso tradirà in tutto o in parte il fumetto perchè sono convinto che vedrò un grande spettacolo cinematografico e lo dico mentre sto sfogliando i vecchi albi della Corno con il Cap di Kirby e la ristampona Panini in volume cartonato e sovraccopertinato (dal costo di un rene), perché suum cuique tribuere o più sinteticamente unicuique suum e quindi daje de tacco, daje de punta…

    Non so se sono stato chiaro: io non mi accontento di un film fracassone, pieno di botte da orbi ed effetti speciali che anche un cretino saprebbe mettere in piedi con un budget sufficiente, no, io voglio un gran film e non una minchiata, ma non m’importa se per farlo i Russo Bros. taglieranno e cuciranno la trama ed il mood di Civil War fumetto (che non è poi ‘sto gran capolavoro…) a loro uso e consumo, perché sappiamo che questo è solo Cap ed è solo Avengers 2.5 e che il vero botto i nostri Vendicatoroncioni lo faranno con il Guanto dell’Infinito (ne va della nostra collezione di pietruzze…) e che magari alla fine questo Cap sarà anche più bello (- cosmico, + cool, – latte, + cacao, stika…).

    P.S. il discorso su Spidey che hai fatto (tra le righe) è p.e.r.f.e.t.t.o. (stile S.H.I.E.L.D.), impeccabile.
    Sei un maestro Planet of The Apes!!

    Liked by 1 persona

    • Ma che belle conversazioni ci faremmo noi due se ci incontrassimo [tipo a una fiera o un evento simile]? Eh caro Kasa? 😀

      Concordo in toto quello che hai detto, anche se io sono ancora nella fase “guardo tutto al day one” [è più forte di me, gna faccio].

      Il paragone con Pai Mei è azzeccassimo! Pure io cerco di evitare certe “discussioni” che potrei concludere con la sola imposizione del belino ma che raramente giovano a qualcuno….però certe volte si raggiunge un limite impossibile da ignorare! Infatti ero un po indeciso se pubblicarlo o meno questo post, non volevo fare il “maestrino” della situazione…ma poi ho pensato “sticazzi” e anche un po hakuna matata!
      Il problema non è che la gente non conosce il fumetto, ci mancherebbe, il problema sono quelli che vogliono passare a tutti costi per nerd espertoni e parlano solo per sentito dire! E poi magari si inferociscono peggio di un ultras neanche stessimo parlando di cose “serie”. Per carità ci sta la discussione, ma certe volte si raggiungono limiti imbarazzanti! Civil War non sarà fedele al fumetto? Batman uccide? THE FORCE AWAKENS sembra il remake de UNA NUOVA SPERANZA? Ma perché non ce ne sbattiamo un po la ciolla e non ci godiamo lo show?!

      Ma tornando a noi, THE WINTER SOLDIER è stato un salto in avanti di qualità inimmaginabile, se pensiamo che è considerato ad oggi il miglior film Marvel mai realizzato quando solo l’anno prima Cap America era il Vendicatore preferito di nessuno…..bè, è proprio un miracolo! Un miracolo Russo!
      Da questo film mi aspetto molto più WINTER SOLIDER e molto meno AVENGERS, più bellico e meno fumettistico! Ma le aspettative sono un’arma a doppio taglio quindi cerco di tenermi basso il più possibile!

      Ma il tempo come ben saprai è denaro e c’è crisi e la pazienza è la virtù dei forti e una volta qui era tutta campagna, insomma, sono quasi le 21 e io alle 21:30 ho il cinema che mi parte e quindi ti saluto carissimo amico! Vado a strafarmi di celluloide [che poi non è più celluloide ma amen, l’effetto stupefacente è lo stesso]!

      PS: Capitan Messico è bellissimo XD

      Mi piace

  2. Conto di andarci il prima possibile a vedere Civil War anche perchè temo laGGente di internet con accesso a qualsiasi social network come la peste nera e il rischio spoiler è alto. Comunque posso dire una cosa? per quanto mi piacciano i fumetti e i cinecomics, mi rendo conto che si stia parlando di due media diversi e vado al cinema da anni con questa convinzione. Le persone che stroncano i cinecomics cosi a priori le odio, forse perché sono abituata a giudicare le cose cosi come me le si mostra. Detto ciò io all’inizio a capt america non avrei dato un soldo ma alla fine a oggi è la saga migliore dell’MCU cinematograficamente parlando e dopo Winter Soldier mi fido abbastanza dei Russo Brothers, quindi vedremo 😀
    Ammetto mi dia fastidio la questione dei diritti per gli avengers e gli x-men però che dobbiamo fare?

    Per concludere io sogno sempre un film su Bucky Barnes e Black Widow come nel fumetto di Brubaker. Lo voglio. Mi andrebbe bene anche un film solo su Black Widow.

    Liked by 1 persona

    • Laggente è infame, soprattuto da quando sta su internet! In prossimità di grossi film tendo sempre a limitare la mia permanenza sul web per evitare appunto i soliti spoiler a tradimento [che si fanno sempre più subdoli tra l’altro, vedi gli spoiler che sono usciti per STAR WARS e BATMAN V SUPERMAN 😀 ].

      Sul discorso di adattamenti di fumetti [ma come pure libri, videogiochi ecc] sono d’accortissimo con te, non si può pretendere la fedeltà al 200%, sono due media diversi ed è giusto fare delle modifiche!

      Un film sulla Vedova Nera la sogniamo tutti da anni! Un bel spy movie in cui vediamo anche le sue origini, il suo addestramento e magari il suo reclutamento nello SHIELD [con tanto di cameo di Burton e Nick Fury]! 😀

      Liked by 1 persona

      • sarebbe bello che la gente ci arrivasse al pensare che sono due media diversi e che hanno identità a se stanti, ma mi rendo conto di chiedere davvero troppo. tiriamo un sospirone e lasciamo correre.

        facciamo una petizione per il film su black widow!

        Mi piace

  3. Te sei pazzo lo sai? 😀 Articolo molto bello e divertente che riassume perfettamente la situazione nell’internet.
    Non sono d’accordissimo con quanto dici sul ruolo di Peter nel fumetto, è vero che nella serie in se fa poco ed è altrettanto vero che lo smascheramento fu una mossa commerciale furba tanto che ne parlarono anche ai tg, ma il suo ruolo, quel suo gesto non è da sottovalutare. Doveva essere un esempio, un simbolo, per tutti quegli eroi minori che sarebbero stati riluttanti a registrarsi. Purtroppo poi questo gesto è stato mal interpretato da molti lettori che credono che Civil War parli delle identità segrete degli eroi.

    Liked by 1 persona

    • Per carità, come gesto è stato IMPORTANTISSIMO, non lo nego, sia per il personaggio che si è trovato la vita letteralmente sconvolta, sia per la guerra civile che ha visto nel gesto di Peter, come dicevi tu, un esempio per gli eroi ancora indecisi su da che parte stare.
      Però il gesto è stato pilotato da Stark [Spidey era molto succube in quel periodo] e in fin dei conti al posto suo poteva esserci altri eroi.

      Il “problema” è il peso che gli si è dato a livello pubblicitario perché come svolta all’interno della storia ci sono stati altri eventi importanti come la clonazione di Thor o la morte di Golia. Era una scena importante ma non la più importante secondo me, invece in rete ho letto cose come “senza lo smascheramento il film non si può fare” e questo è delirio puro XD

      Liked by 1 persona

      • Io non lo definirei succube, si era instaurato un rapporto un po’ particolare tra i due, Stark è tutto quello che Peter poteva essere ma che non era potuto essere per mille motivi diversi, il percorso che ha seguito nel fumetto ci sta. Poi che non fosse la scena più importante è innegabile e non aveva senso farlo smascherare nel film, anche perché nei film nessuno degli Avengers ha un identità segreta XD

        Liked by 1 persona

      • Ammetto di non aver seguito la testata di Spider-man nel pre-Civil War, ho letto le storie collegate al crossover e un po’ tutto quello che è venuto dopo [“Back in Black”, “One More Day” e quant’altro] ma stando appunto alla Guerra Civile si vede molto come Stark abbia approfittato del suo rapporto con Peter, magari non succube [termine in effetti esagerato XD ] ma un po’ ingenuo si [si è fidato di un gran bastardone 😀 ].

        Ma appunto, il film è un’altra cosa.

        Liked by 1 persona

  4. Pingback: Limiti e Prodigi dei Cinecomics Supereoistici, Prologo: Cap Civil War – kasabake

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...