LUKE CAGE, IRON FIST, THE DEFENDERS, DAREDEVIL 3 E IL COMIC-CON COMINCIA COL BOTTO

Fatemi capire, da quando mi son svegliato stamattina ho continuato a vivere la mia vita serenamente ignaro di ciò che stava accadendo al comic-con di San Diego?!?!

Va là che ben di Odino che è stato presentato al panel dedicato alle serie Marvel/Netflix! Queste cose vanno ingerite a piccole dosi o il rischio infarto è altissimo!

Ma è così ogni santo anno, il SDCC inizia senza dirmi niente [ma può darsi che sia io che me ne dimentico ogni volta…vabbè, dettagli] e comincia a sparare una bomba dietro l’altra, roba che non fai in tempo a girarti un attimo che annunciano la terza stagione di DAREDEVIL!

Ma andiamo con ordine.

LUKE CAGE

Terzo supertizio a fare capolino su Netflix, già apparso come comprimario nella prima stagione di JESSICA JONES [avete presente no? L’armadio nero a 4 ante che si sbatteva Jessica…..anche se è più corretto dire che è lei che si sbatteva lui…..ma comunque].

La serie, come tutte le altre, era già stata annunciata da tempo e già un brevissimo teaser era apparso online, ora pero al panellone del Comic-Con hanno mostrato il primo trailer ufficiale!

Check this out!

Nato dalla penna di Archie Goodwin e dalle matite di George Tuska [dietro un concept di Romita Sr.] Luke Cage è un supereroe ideato dietro precisa richiesta della Marvel intenzionata a sfruttare appieno il boom del cinema nero anni ’70 [il genere cosiddetto blaxploitation].

luke-cage-comic

Il personaggio ha un carattere molto sfaccettato, legato a doppio filo con i ghetti e le strade malfamate ma intenzionato a ripulirle per il bene comune e delle persone che vivono nel suo quartiere.
Come Daredevil dite voi? Ma secondo me anche di più.
Sei il Capitan America di Harlem” sfotte l'”””amico””” Willis alla fine del trailer [solo nella versione italiana…boh, licenze poetiche] ed effettivamente nelle sue recenti incarnazioni, Cage si è dimostrato non solo un grande eroe ma anche un grande leader e una buona guida per tutti i suoi compagni [e non].
Quando entra a far parte dei (nuovi)Vendicatori, Cage mette subito in chiaro che, oltre a invasioni aliene e super problemi vari, il gruppo dovrà dedicarsi anche ai problemi più “piccoli” che affliggono i piccoli quartieri come Harlem.
In seguito si offre volontario come direttore di Riker’s Island [la prigione per supercriminali della Marvel] dove da inizio a un nuovo progetto Thunderbolts [dove i criminali vengono assoldati per missioni a fin di bene…..come la Suicide Squad, bravi] con la sincera intenzione di raddrizzare la vita a qualche mentecatto.

luke-cage-new-avengers

Insomma un eroe della strada, del popolo, magari con dei metodi bruschi [la natura gli ha dato i muscoli, perché non usarli?] ma intenzionato a fare del bene e migliorare la vita delle persone, anche solo del suo piccolo quartiere e, al contrario di molti suoi colleghi, intenzionato anche a costruirsi una vita propria [è sposato con Jessica Jones con cui ha avuto una figlioletta di nome Danielle].

Probabilmente la serie non esplorerà tutta la vita del personaggio, ma già in JESSICA JONES è emersa la voglia di costruirsi qualcosa di suo [il suo bar] e di fare del bene per il suo quartiere.

Aspettative? Altissime! Il trailer è “spaccoso” [chiamate l’Accademia della Crusca!] e fin’ora Netflix non ha mai deluso le aspettative quindi sono assai fiducioso 🙂

IRON FIST

Quarto ma non ultimo eroe al quale Netflix dedicherà un serial.
Tempo fa si vociferava che ci fossero dei problemi con la realizzazione della serie e che probabilmente il progetto sarebbe stato cancellato.
Ecco, questo teaser è il “suca” perfetto per tutti quelli che non credevano nella sua realizzazione 😀

Godetene!

Se Luke Cage è nato per sfruttare la moda del genere blaxploitation, Iron Fist nasce con lo scopo di sfruttare quella per i film di arti marziali tanto in vonga negli anni ’70 [insieme a Shang-Chi, altro eroe nato sull’onda del kung-fu].

Passata la moda per i film marziali, il fumetto si è visto un grosso calo delle vendite, proprio come accaduto per Luke Cage. Per cerare di salvare entrambi i personaggi allora, la Marvel decide di unirli in unica serie intitolata “Power Man and Iron Fist” facendo nascere una grande amicizia tra i due eroi consolidata poi negli anni [tanto da convincere Cage a dare il nome dell’amico alla sua primogenita, Danielle].

iron-fist-comic

Non si sa se quest’amicizia verrà esplorata anche nelle serie Netflix, si vociferava che uno dei due potesse apparire nella serie dell’altro [come Luke con Jessica] ma sono solo voci. Di fatto ancora si sa ben poco di IRON FIST e questo teaser non fa altro che presentare gli elementi principali della storia: l’incidente in Tibet [che sembra però causato da un incidente aereo], il salvataggio dai monaci di K’un-L’un, il ritorno a casa e la manipolazione e la capacità di incanalare il proprio ki per poter sfondare i muri di edifici pubblici [non inizia benissimo XD]

È prestino per farsi un’idea precisa della serie, ma si prevedono molti combattimenti, filosifia orentale e botte marziali!

Ma veniamo al piatto forte!

THE DEFENDERS

Come As You Are” dei Nirvana apre questo teaser. Giornali che si strappano, “The Devil of Hell’s Kithcen” di qua, Alias Investigation di la, un cartello della Seagate Prision, un messaggio con scritto “Who is Danny Rand” e in fine la voce di Stick che dice “Voi quattro pensate di poter salvare New York? Non potete nemmeno salvare voi stessi

BOOOOOOOOM!!!!

Ma quanto siamo eccitati per il crossoverone tra Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist?!
Ancora non si sa nulla su storia, dinamiche, ecc, ma QUANTO CAZZO SIAMO ECCITATI PER THE DEFENDERS?!

the-defenders-artwork-fanmade

Va là che bel disegnino fanmade

Il materiale dovrebbe essere del tutto originale, nel fumetto infatti i Difensori non hanno nulla a che fare con questi personaggi [il team originale era composto da Hulk, Namor e Doc Strange….non proprio eroi urbani] in più sti quattro qua non hanno mai fatto squadra sebbene si siano sempre rincorsi negli anni e abbiano collaborato spesse volte tra loro [Luke è sposato con Jessica che è stata la guardia del corpo di Matt che è amico di Danny che ha lavorato con Luke che è molto amico di Matt che picchio il cane che morse il gatto].

Già dal trailer l’atmosfera sembra quella giusta, la presenza di Stick fa presupporre che ci saranno anche i comprimari dei singoli eroi [magari addirittura Elektra o il Punitore…MAGARI], la mano che si forma a fine teaser non è chiaro se sia un riferimento alla setta ninja [che potrebbero essere la causa dell’unione della banda] o a qualcos’altro.

Vederemo!

L’eccitazione e le aspettative sono ovviamente altissime! Il 2017 non è mai stato così lontano!

DAREDEVIL

 

Come ciliegina finale è stato rilasciato anche un elegantissimo teaser per la terza stagione di Daredevil, che uscirà nel 2018 a sto punto.

Insistenti voci vorrebbero un adattamento di “Born Again” una delle storie, ma che dico, LA storia più importante e famosa del cornetto [e forse di tutta la Marvel Comics].
Il terreno effettivamente è fertile: alla fine della seconda stagione Matt rivela la sua identità a Karen, Fisk sta consolidando il suo potere e il suo odio sia verso Murdock che verso Devil, Foggy ha lasciato lo studio e in tutto questo si sente nell’aria che Karen è lì lì per fare qualche stronzata.

Magari prendere l’intera stagione è esagerato, ma tenere la graphic novel di Frank Miller alla base per la trama non sarebbe male….si vedrà!

Inzomma, tantissima carne al fuoco e tanto hype in quel di San Diego….e siamo solo al primo giorno! Diamine!
Chiudo qui e vado a coltivare quel poco di vita sociale che m’è rimasta, che con tutte queste serie la vedo sempre più a rischio 😀

Vi lascio con questo videozzo pubblicato sul canale di Netflix dove si fa il punto delle serie già uscite e dell’imminente Luke Cage [più una strizzatina d’occhio a The Punisher, serie già ufficializzata ma non presentata quest’anno al comic-con, così come la seconda stagione di Jessica Jones].

Ciao!

What is it to be a hero? Hero isn’t someone who lives above us…they live among us, always here but rarely recognized. Welcome home.” [madonna che hype!!!!]

Annunci

7 thoughts on “LUKE CAGE, IRON FIST, THE DEFENDERS, DAREDEVIL 3 E IL COMIC-CON COMINCIA COL BOTTO

  1. Pingback: SDCC: TUTTE LE BOMBE E I TRAILER MOSTRATI AL SAN DIEGO COMIC-CON – HYPE TIME | L'OSSERVATORIO di PizzaDog

  2. Come ben sai, anch’io ora faccio parte dell’utenza Netflix, ma anche se non così non fosse questo non avrebbe modificato in alcun modo la possibilità di guardarmi ciascuna di queste novità: la versione Netflix del Marvel Universe è splendida ed è imprescindibile seguire ogni sua creazione, salvo poi, a posteriore, tirare le somme.
    Per dirla in linguaggio fumettistico, siamo telespettatori che seguono e rispettano la continuity, per cui certe fiction vanno viste anche se a posteriori dovessero rivelarsi una cagata pazzesca; dopo il livello nerd, c’è quello critico, che giudica e confronta e decide le graduatorie di piacevolezza e di qualità (sai come la penso ad esempio nel confronto tra Jessica ed il Diavolo Rosso e sono probabilmente l’unico essere vivente che si è divertito di più a guardare Daredevil ma che considera artisticamente e cinematograficamente superiore Jessica Jones).

    La terza stagione di Daredevil sarebbe un sogno se si basasse anche solo in parte su Born Again, perché è la saga più bella della serie regolare (superiore anche a quella con Elektra e Bullseye) e giustamente non equiparabile a capolavori assoluti, quali Elektra Assassin o Love & War, che, pur essendo opere somme, non sono i giusti portavoce della continuity della serie (per tacere del sublime e decisamente fuori continuity Lives Again) e sono convinto che potrebbe in questo modo essere la più bella delle tre, ma staremo a vedere…

    Luke 1, Jessica 3, Iron Fist 1 ed eventualmente Elektra 1 e Punisher 1 sarebbero in testa a qualsiasi Watchlist…

    Il tuo pezzo, sappi, è scritto in modo perfetto, come sempre quando fai il punto della situazione, quando informi, quando riassumi, sempre con ironia ([…] Luke è sposato con Jessica che è stata la guardia del corpo di Matt che è amico di Danny che ha lavorato con Luke che è molto amico di Matt che picchio il cane che morse il gatto […]) ma mai mandando in vacca il momento nozionistico (chi, come, cosa, quando), da recensore esperto quale sei.

    Liked by 1 persona

    • Hai ragione, noi nerdoni guardiamo spesso potenziali cagate solo perché legate a un franchise che amiamo o a una continuity che non può permettersi buchi [non per noi almeno 😀 ]. Il bello delle serie Netflix però è che sono riusciti a unire il nostro lato da fan al gusto per le cose di qualità e per questo io non sarò mai sufficientemente grato, soprattutto visti i personaggi coinvolti in questa operazioni [Jessica, Cage, Punisher, il mio amato diavolo…personalmente ho sempre amato più il mondo urbano della Marvel a quello cosmico/magico/mutante/ecc…].

      Born Again non può essere portato su schermo così com’è, ma gli elementi necessari per rendergli omaggio ci sono tutte, magari unendo l’opera di Miller col ciclo di Bendis [per quanto riguarda l’identità segreta di Matt].

      Gli altri capolavori da te citati invece credo che siano intoccabili ed è giusto che sia così. Non tanto per il valore delle opere in se [hanno adattato Wathcmen e V per Vendetta….direi che ormai non c’è più niente di sacro] ma perché il bello di quei fumetti è che sono appunto questo, fumetti. Cos’è Love & War senza i disegni di Sienkiewicz e la poetica di Miller? Credo che sia impossibile tradurre su schermo questi due elementi [alla base poi di ogni singolo opera a fumetti].

      L’hype per queste serie è comunque altissimo! E la scimmia nel vederli interagire tra loro su Defenders è quanto mai incontrollabile 😀

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...