SUPERHERO MOVIE FIGHT: LE 20 MIGLIORI AZZUFFATE DEI CINECOMICS (PARTE 2)

Un soldato americano contro un mercenario francese, una spia russa contro un infallibile arciere, un gigante verde contro un mostruoso abominio, un diavolo scatenato, un Batman che uccide, spade contro pallottole, adamantio contro adamantio…nella prima parte di questa classifica ne abbiamo viste delle belle [ed è stata dura ahimè doverne escludere alcune], ma ora si parte con la TOP 10 e mi accingo a decretare i BEST SUPERHERO MOVIE FIGHT EVER MOTH****A secondo il mio onesto ma comunque di parte [non che discutibile] giudizio!
Non adatto ai deboli di cuore.

[La prima parte della classifica la trovate QUI]

10) SCOTT PILLGRIM VS MATTHEW PATEL
[SCOTT PILLGRIM VS THE WORLD]

Scott [interpretato da quella faccia da cera di Michael Cera] si innamora della bella Ramona Flowers, e dopo qualche “insistenza”, lei si innamora di lui. MA per potersi fidanzare con Ramona, Scott dovrà prima affrontare la LEGA DEI 7 MALVAGI EX [come tutti no?]. Per la regia del geniale Edgar Wright, SCOTT PILLGRIM VS THE WORLD è la trasposizione cinematografica dell’omonimo fumetto [ma senza il VS THE WORLD], un agglomerato di cultura pop e nerdaggine che riesce a far la gioia degli appassionati di cinema, di fumetto e dei videogiochi [e anche un po di musica] nello stesso momento! Il combattimento con il primo dei malvagi ex rappresenta perfettamente tutta la follia e il genio di questo consigliatissimo film!

9) PETER PARKER VS NEW GOBLIN
[SPIDER-MAN 3]

Non sarà il più riuscito della trilogia, ma non si può dire che abbiano risparmiato sui combattimenti e sugli effetti speciali [specialmente sui villain]! Ok, VENOM non funziona e l’UOMO SABBIA è poco valorizzato…e questo “NUOVO” GOBLIN è distante anni luce dalla sua controparte cartacea, però come personaggio in se non è male [e credo che sia l’unico che ha affrontato SPIDER-MAN nei suoi abiti civili]. Tra acrobazie, bombe zucca e combattimenti aerei, questa è sicuramente la scena più bella del più brutto film sull’arrampicamuri!

8) HIT-GIRL VS GUARDIE DI FRANK D’AMICO
[KICK-ASS]

Aaaaah Matthew Vaughn, se non esisteva dovevano inventarlo! Ero davvero indeciso su quale combattimento con protagonista la giovane Chloë Grace Moretz inserire: il primo contro RASUL e la sua compagnia, quella contro le guardie nel palazzo di FRANK D’AMICO, quello contro MADRE RUSSIA nel sequel…la verità è che quando c’è HIT-GIRL l’azione non manca mai [e neppure il sangue]! Alla fine ho optato per la carneficina nel palazzo di D’AMICO del primo film, ma meritavano tutte una posizione nella classifica!

7) QUICKSILVER VS GUARDIE DEL PENTAGONO
[X-MEN GIORNI DI UN FUTURO PASSATO]

Ma si può definire combattimento? Se si allora è lo scontro più veloce mai visto in un cinefumetto! Io non avrei scommesso una lira sul QUICKSILVER della FOX, messo li solo per capriccio nei confronti di AVENGERS: AGE OF ULTRON…invece? Sorpresa delle sorprese il buon PIETRO MAXIMOFF [interpretato da Evan Peters] è protagonista della scena più bella di tutto il film, da solo alza la pellicola ad un livello 10 della scala figaggine! E quindi, sulle note di TIME IN A BOTTLE di Jim Croce il velocista mutante si guadagna il settimo posto.

6) SUPERMAN VS KRYPTONIANI
[L’UOMO D’ACCIAIO]

Dovevo mettere lo scontro finale tra SUPERMAN e il GENERALE ZOD? Forse si, ma la battaglia a Smallville tra l’uomo d’acciaio e i kriptoniani FAORA e KRYPTONIANO#2 [se sapete il suo nome ditemelo perché io lo ignoro completamente] mi ha sempre entusiasmato di più! Distruzione e forza sovrumana, KAL-EL se l’è vista davvero brutta nel faccia a faccia con Antje Traue e il bestione senza nome [che poi, per me neanche lo dicono come si chiama…]. Sullo sfondo anche qualche militare, ma sono poco più che mosce per gli abitanti di Krypton!

5) NIGHTCRAWLER VS GUARDIE CASA BIANCA
[X-MEN 2]

Undici anni prima di GIORNI DI UN FUTURO PASSATO e di quella fottutissima scena con QUICKSILVER, Bryan Singer aveva già girato una scena simile nel suo secondo X-movie. Sempre un ambiente governativo, sempre un solo mutante contro numerose guardie e sempre superpoteri a manetta, niente supervelocità però, in X2 vediamo NIGHTCRAWLER [uno dei miei mutanti preferiti del fumetto] farsi largo tra i suoi avversari teletrasportandosi da una parte all’altra e tirando pugni, calci e all’occorrenza lanciandoli via con la coda! Per me quella scena rimane una delle migliori in assoluto dei cinecomics!

4) CAPTAIN AMERICA VS SOLDATO D’INVERNO
[CAPTAIN AMERICA – THE WINTER SOLDIER]

E ci avviciniamo sempre di più nel vivo della partita! Al quarto posto troviamo una delle ultime fatiche dei Marvel Studios, CAPTAIN AMERICA – THE WINTER SOLDIER. Il film diretto dei fratelli Russo è un mix di azione e spionaggio e ha dimostrato quanto la Marvel possa fare sul serio quando ci si mette [ma quando ci si mette?]. Le scene d’azione della pellicola sono le più “toste” del franchise, merito di ottime coreografie e ottima regia. Il combattimento migliore? Ovviamente il primo incontro [anzi, il secondo] tra il capitano a stelle e strisce e il SOLDATO D’INVERNO. Un supersoldato contro una macchina assassina, non c’è esclusione di colpi, è tutto un susseguirsi di colpi mortali e inquadrature frenetiche, da far impallidire i precedenti film! Non avremmo potuto desiderare di meglio per questi due personaggi!

3) SPIDER-MAN VS DOTTOR OCTOPUS
[SPIDER-MAN 2]

E siamo sul podio! Stiamo parlando del più bel film dedicato a SPIDER-MAN fatto fin’ora [almeno per me]. La trilogia di Raimi l’ho sempre trovata un po sopravvalutata ma il secondo capitolo è un vero cinecomics con i controca**i. Gli elementi del fumetto ci sono tutti e ai personaggi viene reso loro onore, specialmente al villain di turno, il DOTTOR OCTOPUS interpretato magnificamente da Alfred Molina. Lo scontro tra DOC OCK e l’arrampicamuri è magnifico, inizia sulla facciata di un palazzo e finisce sul tetto di un treno in corsa…la medaglia di bronzo la merita tutta!

2) HELLBOY VS PRINCIPE NUADA
[HELLBOY: THE GOLDEN ARMY]

Siamo ad un gradino dal primo posto. Niente Marvel, niente DC, la medaglia d’argento va a HELLBOY della Dark Horse a cui sono stati dedicati ben due film per la regia di quel genio di Guillermo Del Toro. Ed è proprio dal secondo film HELLBOY: THE GOLDEN ARMY che vado a prendere il combattimento tra il Rosso [interpretato da Ron Perlman]e il principe degli elfi NUADA, uno scontro in mezzo a degli ingranaggi d’oro che decreterà chi potrà comandare l’armata d’oro. Epicità e coreografie da far invidia agli elfi di Peter Jackson [sia detto senza offesa Pete].
[PS: mi scuso per il sottofondo dei Linkin Park ma non ho trovato un video migliore. Sorry!]

And the winner is…

1) BLADE VS TUTTI
[BLADE TRILOGY]

Ancora Del Toro, ancora Ron Perlman, questa volta però stiamo parlando di una delle trilogie più fortunate del cinema d’azione e anzi, precursore dei cinecomics moderni [il primo BLADE è stato a tutti gli effetti il primissimo film che ha dato inizio a questa nuova era del cinefumetto!]. Ci ho provato a scegliere solo un combattimento ed inserirlo da qualche parte nella classifica, ma gli scontri sono tutti mozzafiato e qualsiasi paragone facessi…bè balzava al top della classifica! La trilogia del diurno sono un perfetto mix di fumetto, horror e action movies old style e la scelta di affidare il ruolo protagonista a WESLEY SNIPES [uno degli ultimi ACTION HEROES in circolazione] è stata più che mai azzeccata!
La prima carneficina di vampiri all’inizio del primo film, la resa dei conti col DIACONO FROST e dei suoi seguaci, il combattimento contro i due vampi-ninja nel secondo film,l’intro di BLADE II,  BLADE VS NOMAK, BLADE VS DRACULA! L’ardua scelta alla fine è ricaduta sul mio combattimento preferito nel mio film preferito della saga [BLADE II]: dopo una bella batosta e dopo essere stato dissanguato, BLADE si rialza ricaricato [dopo una nuotata in una vasca di sangue] e comincia a far fuori decine di guardie armate di bastoni elettrificati. Il suo obbiettivo? Recuperare la sua spada dalle mani di REINHARDT [Ron Perlman].
Ora potete arrossire.

MENZIONE D’ONORE: non l’ho messo in classifica [sarebbe sicuramente tra i primi 5] perché il film è appena uscito e di per se potrebbe essere uno SPOILER [capito? Se non avete visto il film GET OUT!]. Sto parlando ovviamente di KINGSMAN – SECRET SERVICE e dell’ormai chiacchieratissima “scena della chiesa“. Un elegantissimo Colin Firth che fa una carneficina [suo malgrado] di una schiera di fedeli all’interno di una chiesa sulle note di FREE BIRD dei Lynyrd Skynyrd! Tra spari, colli spezzati e crocifissi conficcati nel petto la regia di Vaughn ci regala una delle scene più indelebili degli ultimi anni!
[QUI la mia rece del film]

kingsman church

Soddisfatti dalla classifica? Ho dimenticato qualcuno? [sicuramente] Avreste messo qualcun’altro sul podio? Fatemi sapere cosa ne pensate e sopratutto: qual’è il vostro BEST SUPERHERO MOVIE FIGHT?

Annunci

6 thoughts on “SUPERHERO MOVIE FIGHT: LE 20 MIGLIORI AZZUFFATE DEI CINECOMICS (PARTE 2)

  1. Pingback: SUPERHERO MOVIE FIGHT: LE 20 MIGLIORI AZZUFFATE DEI CINECOMICS (PARTE 1) | L'OSSERVATORIO

    • I poteri di Nightcrawler permettono di fare cose visivamente stupende, peccato che sia stato sfruttato poco (speriamo sia più presente in APOCALYPSE). Anche i poteri si Superman erano visti poco, per fortuna con MAN OF STEEL hanno fatto esplodere tutto il suo potenziale!
      Grazie del commento 🙂

      Mi piace

  2. Pingback: X-MEN: GIORNI DI UN FUTURO PASSATO – THE ROGUE CUT – RECENSIONE BLU-RAY | L'OSSERVATORIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...